Articoli

IO NO alla violenza contro le donne

IONOfacebook iconL’Osservatorio Interuniverstario di Genere, Parità e Pari opportunità (GIO), istituito fra le 4 università pubbliche romane, (Sapienza Università di Roma, Roma Tor Vergata, Roma Tre, Foro Italico) promuove una campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne in concomitanza con la Giornata Mondiale su questo tema e in occasione della presentazione dei dati di un progetto di ricerca europeo sui metodi, strumenti e buone pratiche contro la violenza domestica. L’evento, promosso con il Municipio Roma Centro Storico, l’Associazione Telefono Rosa e il Comitato pari opportunità Roma Tre è stato accompagnato da una campagna di sensibilizzazione: le foto di alcuni testimonials maschili, come il calciatore della Roma Francesco Totti, il presidente della Regione Zingaretti, i Rettori delle Università romane ,il giornalista RAI Riccardo Iacona, lo showman Rosario Fiorello, il poeta e scrittore Moni Ovadia e molti altri rappresentanti del mondo dello spettacolo, della scienza e della politica hanno indossato t-shirt per esprimere il loro “NO” alla violenza sulle donne

L’iniziativa si è articolata in
1) una Giornata di riflessione e di presentazione dei risultati della ricerca che si terrà il giorno 7 dicembre 2012 (ore 15) presso l'Aula Magna del Rettorato dell’università di Roma Tre (via Ostiense 169), cui parteciperanno vari esperti e rappresentanti istituzionali, fra i quali Lorella Zanardo, Patrizia de Rose, Maria Gabriella Carnieri Moscatelli.
2) il giorno 27 marzo 2013 alla Sapienza : Oltre la violenza, le persone
incontro di riflessione e dibattito sulla tutela dei diritti fondamentali delle donne e dei bambini,con la partecipazione di Serena Dandini, Maura Misiti, CNR - Istituto per la Ricerca sulla popolazione e la ricerca sociale; Antonella Polimeni, Dipartimento di Scienze
Odontostomatologiche e maxillo facciali ; Alessandra Palattella, Associazione Nazionale Volontarie Telefono Rosa – Onlus; Elisabetta Strickland, Osservatorio Interuniversitario di Genere, Parità e Pari Opportunità;Daniela Cordone, Polizia di Stato, Squadra Mobile;Biagio Carillo, Arma Carabinieri, Istituto Superioredi Tecniche Investigative ;Benedetta Balducci, Arma dei Carabinieri Lucia Goracci, RAI, Tg3
3) Giovedì 16 maggio 2013 FERITE A MORTE a Roma Tre
Progetto teatrale di Serena Dandini
interpretato da studentesse, studenti e personale dell’Università Roma Tre
alla presenza dell’autrice. Il testo dà voce alle vittime del femminicidio e vuole sensibilizzare oltre le istituzioni italiane e l’opinione pubblica sul tema della violenza di genere in preoccupante crescita nel nostro Paese

Si è trattato di un evento di partecipazione e coinvolgimento della comunità universitaria, contro l’inaccettabile fenomeno della violenza sulle donne, come tappa ulteriore del percorso di formazione che il CPO e la Delegata alle Pari Opportunità hanno proposto in questi ultimi anni a Roma Tre. Le giovani generazioni chiamate in prima persona a combattere una cultura maschilista e violenta.

Sono intervenute: Serena Dandini, Maura Misiti, Francesca Brezzi, Fabrizia Somma, Carla De Petris.
Prima dello spettacolo un breve flash mob organizzato dalle studentesse

Nel foyer dell’aula magna si è presentata la mostra fotografica dedicata alla Campagna di sensibilizzazione “IO NO alla violenza contro le donne”.
Di fronte a un fenomeno in preoccupante crescita nel nostro Paese, dove ogni tre giorni una donna muore per mano di un uomo, spesso a lei vicino, La campagna Io no promossa dall’Osservatorio vuole offrire un esempio diretto e personale per fermare un fenomeno odioso e lontano dalla civiltà che dovrebbe caratterizzare la vita sociale del nostro Paese.

TOP